MATERNITÀ

CHI SONO?
Sono una fotografa specializzata nella ritrattistica di maternità, neonati, bambini e famiglie. La mia formazione professionale è avvenuta nel corso di molti anni, seguendo i fotografi più affermati e riconosciuti nel panorama internazionale. Una volta decisa la mia specializzazione, ho seguito gli insegnamenti specifici dei più noti esponenti del settore, appartenenti alla scuola americana ed australiana. Il corpo di ogni donna, durante il periodo della gravidanza, vive la sua massima espressione di femminilità: cerco di cogliere in ogni futura mamma questa autentica, preziosa bellezza. Ricevere l’incarico di un ritratto artistico in questa fase della vostra vita, non è solo un investimento economico per voi ma è, prima di tutto, un investimento emotivo, personale e professionale da parte mia. Vivremo insieme un'esperienza, umana ed artistica, davvero piacevole che resterà nel cuore di entrambe. Se desiderate approfondire la mia biografia e formazione professionale, continuate a leggere QUI.


QUANTO DURA LA SESSIONE MATERNITÀ?
Generalmente 2 ore e 30 minuti, ma tutte le pause che vorrete concedervi saranno rispettate: desidero ottenere immagini rilassate che esprimano tutta la naturalezza, la gioia e la magia del momento.


QUANDO?
Tra l’8° ed il 9° mese, più specificatamente tra la 32 esima e la 36 esima settimana.  Questo è il momento più adatto per ritrarre il vostro corpo in tutta la sua bellezza e femminilità.


COME DEVO PREPARARMI?
Qualche settimana prima della sessione, vi invierò una brochure esplicativa, con consigli e indicazioni utili per arrivare in studio molto informate sullo svolgimento della sessione ed in forma perfetta per lo shooting.  Se lo desiderate, la mia make up artist penserà al trucco ed all’acconciatura, direttamente in studio, 1 ora prima di iniziare a scattare.


COME SI SVOLGE?
Prima di iniziare, dedicheremo un po’ di tempo alla preparazione ed al vostro ambientamento: prendetevi tutto il tempo necessario per sentirvi completamente a vostro agio. Pensate allo shooting come ad un’occasione di divertimento senza concentrarvi sul risultato finale. Se avete una musica particolare, importante, emozionante o rilassante, portatela in studio e l’ascolteremo insieme durante la sessione. Nelle pause, potrete ricoprirvi con una vestaglia, uno scialle o un plaid.


SONO AMMESSI I FUTURI PAPÀ?
Spesso la gravidanza è un momento molto intimo e viene vissuto tra donne: i papà si sentono esclusi. Farli partecipare, da spettatori ed attori nella vostra sessione fotografica, non solo completa ed aggiunge un fascino ulteriore alle immagini ma li rassicura amorevolmente nel ruolo impegnativo che stanno per affrontare anche loro. Costringeteli ad assentarsi, solo per 2 ore, dai loro impegni professionali: sarà così divertente che alla fine vi ringrazieranno.


POSSO SCEGLIERE TRA IMMAGINI DI NUDO ED ALTRE CON ABITI?
Certamente. Le immagini di nudo in gravidanza sono molto intime, riguardano principalmente la mamma e la coppia in attesa e saranno meno esposte ad una visione per amici o conoscenti. Non amo scattare immagini osè, come vedrete nella gallery specifica, ma tendo piuttosto a realizzare immagini concettualmente composte per un ritratto fine art, in bianco e nero. Scattare qualche immagine in più, privilegiando abiti femminili e graziosi, non solo diversificherà la vostra sessione, ma avrete la divertente sensazione di vivere un “fashion set” con il pancione! Gli outfit per la vostra sessione li concorderemo qualche giorno prima, ma sappiate che nel mio studio troverete abiti in chiffon in vari colori: potrete scegliere quelli più in sintonia con voi, per rendere le vostre immagini uniche e particolarmente glamour.


E QUANDO NASCE IL PICCOLO?
Oltre alla sessione maternità, potrete  prenotare anche la sessione neonato. Il primo vero ritratto artistico del vostro bambino è un’esperienza meravigliosa, che non dimenticherete. Prenotando entrambe le sessioni, potrete usufruire di un pacchetto speciale e particolarmente vantaggioso. Per approfondire le informazioni sulla sessione neonati, continuate a leggere QUI




contattami